Disbrigo pratiche funerarie

Richiesta rilascio del certificato di morte e disbrigo pratiche funerarie a Catania

Per sollevare i cari del defunto da ogni onere burocratico, Onoranze Funebri Nuova Vecchio s.r.l. si occupa del disbrigo di pratiche funerarie. Ciò include il recupero di tutta la documentazione necessaria per il trasporto della salma, per la sepoltura del caro estinto o la sua cremazione. Il personale segue anche il rilascio delle autorizzazioni per l’esumazione e la traslazione della salma.

In seguito al decesso, l’agenzia di Catania eseguirà immediatamente la denuncia di morte, lasciando ai famigliari il modulo ISTA da far compilare al medico curante, per poi comunicare all’ASP il decesso. una volta ottenuti i documenti necessari, la morte verrà denunciata presso gli uffici dello Stato Civile.

Richiesta autorizzazione alla cremazione

Il servizio di disbrigo pratiche funebri offerto dalla O.F. Nuova Vecchio s.r.l. comprende anche la richiesta di rilascio dell’autorizzazione alla cremazione, da richiedere all’Ufficio di Stato Civile del comune in cui è avvenuto il decesso. Per procedere alla cremazione, il defunto in vita deve aver manifestato il desiderio a mezzo di un atto legale o tramite l’iscrizione a una delle associazioni riconosciute in Italia. Qualora ciò non sia avvenuto, possono farne richiesta i parenti prossimi o, in caso di minori o interdetti, i legali rappresentati.

La presentazione dei seguenti documenti è inoltre obbligatoria:

– certificato di morte firmato dal medico necroscopo
– nullaosta dell’Autorità Giudiziaria, in caso di morte improvvisa o sospetta.

Richiesta autorizzazione traslazione salme

La O.F. Nuova Vecchio s.r.l. di Catania gestisce anche le operazioni di traslazione e di esumazione delle salme. Anche in questo caso si assume l’onere di sbrigare tutte le relative pratiche richieste dalla legge.
La traslazione viene concessa dall’Ufficio di Polizia Mortuaria se:
– la salma viene trasferita in un altro loculo o in una tomba di famiglia;
– la salma dev’essere trasportata al di fuori del comune in cui è avvenuta la sepoltura;
– la salma sarà cremata e poi tumulata in cinerario.

L’ esumazione

L’ esumazione, invece, può essere ordinaria o d’ufficio e straordinaria. Nel primo caso risponde ad esigenze interne al cimitero, nel secondo può essere richiesta dai congiunti del defunto per trasferire la salma in un altro luogo di sepoltura o per la cremazione. Va richiesto un nulla-osta agli uffici del cimitero, per poi richiedere l’emissione dell’Ordine di Esumazioni che verrà a sua volta trasmesso all’Ispettorato del cimitero di competenza.

Per maggiori info

Telefonate al 095 216 8215392 119 0876 per richiedere ulteriori informazioni sui servizi funebri offerti a Catania

Scroll Up